Il whisky

Il whisky, bevanda nazionale scozzese, è stato amorevolmente prodotto in tutta la nazione per secoli. Oggi esistono oltre 100 distillerie attive (un numero in continua crescita) che producono ognuna il proprio whisky con il proprio metodo.Ci sono tre diversi tipi di whisky scozzese: whisky di malto (noto anche come single malt), whisky di cereali e blended whisky. Come si differenziano?

WHISKY DI MALTO
Il whisky di malto è realizzato con orzo maltato, acqua e lievito. Il liquido viene distillato in enormi alambicchi in rame (che vedrete in quasi tutti i tour delle distillerie) e viene affinato in botti di whisky per un minimo di tre anni (anche se solitamente il periodo di maturazione è molto più lungo). Il single malt whisky viene prodotto in una sola distilleria, mentre il blended whisky è il prodotto di due o più distillerie.

WHISKY DI CEREALI
Il whisky di cereali è prodotto in modo molto diverso. In questo caso l’orzo maltato viene miscelato con l’orzo non maltato ed altri cereali (come mais e frumento) prima che l’intera miscela venga combinata con l’acqua e poi il lievito. Il liquido risultante viene distillato in un alambicco alto (chiamato anche Coffey still), dall’aspetto molto diverso rispetto agli alambicchi tradizionali, e produce una bevanda alcolica in maggiori quantità e di gradazione superiore.

BLENDED WHISKY
Il blended whisky comporta un complesso processo di miscelazione di diversi single malt (da 15 a 50) con whisky di cereali. Si tratta di un processo complesso poiché i whisky provenienti dalle varie distillerie hanno caratteristiche molto diverse e non sempre si mescolano bene con gli altri. È proprio per questo che la miscelazione è un’arte da veri esperti e che le ricette sono un segreto gelosamente custodito. Molti blended whisky sono noti a tutti come Bells, Dewars, Whyte and Mackay, Johnnie Walker e The Famous Grouse.

Per distillare il whisky scozzese si utilizzano tuttora alambicchi di rame a forma di pera, i pot still, secondo il tradizionale metodo discontinuo. Solitamente si effettuano due distillazioni, solo alcune distillerie, per rendere il proprio whisky particolarmente leggero e delicato ne effettuano tre. Il risultato della distillazione negli alambicchi è il cuore, un’acquavite perfettamente trasparente, cristallina, atta all’invecchiamento con una gradazione alcolica pari a 70%vol ed una quantità che si è ridotta ad un terzo della prima distillazione. A questo punto poi viene lasciato in botti di legno che daranno un ulteriore aroma al liquido per poi infine essere imbottigliato.La distillazione del whisky è fatta in cinque regioni specializzate: Campbeltown, Highland, Islay, Lowland e Speyside.

In un bicchiere
di whisky
c’è tutta la magia
della Scozia.

© Egyzia72

Informazioni su Egyzia72

Lascio parlare il cuore e con esso annoto emozioni...
Questa voce è stata pubblicata in aforisma, Iniziativa estiva 2018. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Il whisky

  1. Rosemary3 ha detto:

    Interessanti notizie sul whisky, documentate da dettaglaite immagini…
    Ros

    Piace a 1 persona

  2. oddonemarina ha detto:

    ottimo post…ben dettagliato complimenti bravissima

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    Bellissimo post sul whisky , notizie precise e belle immagini. Complimenti ❤

    Piace a 1 persona

  4. 65luna ha detto:

    Ho fatto il giro delle aziende produttrici: bellissimo e interessante. I tuoi post mi ricoradno un bellissimo viaggio, grazie! 65Luna

    Piace a 1 persona

  5. jalesh ha detto:

    Una bevanda prettamente scozzese che ha fatto il giro del mondo. Interessante descrizione ben articolata sia come notizia che coem reportage fotografico. Abbellito dal tuo splendido aforisma

    Piace a 1 persona

  6. titti onweb ha detto:

    Non amo ma apprezzo la descrizione minuziosa!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...