Dove sei ?

Parlami ancora dei tuoi perché
dimmi dei tuoi passi confusi
delle lacrime dei tuoi pensieri
lanciate a ferire il giorno.
Strappa il velo di solitudine
che ti sommerge.
Alzerò un canto
sui grani delle tue parole
sillaba per sillaba
emozione dopo emozione
sino a stordire la notte.
Parlami ancora di te
scardina questo silenzio opaco
privo di rumori
passi solitari lungo la linea del cuore
nella sommità acerba dei tuoi istanti.
Sono attimi i tuoi sorrisi
sciangai rovesciati sul tappeto dei giorni.
Scivolano le parole nel calco delle ore
ma tu non sei più qui.

immagine del web

 

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Dove sei ?

  1. jalesh ha detto:

    Splendidi meravigliosi intensi e molto significativi i tuoi versi. Buona giornata Rinaldo bisous complimenti sei davvero bravo

    Piace a 1 persona

  2. oddonemarina ha detto:

    Una romantica poesia che pone la lontananza della persona cara nei pensieri del giorno
    bravissimo Rinaldo 🙂

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    C’è tanta tristezza in questi versi… una persona cara che è lontana ma solo con la mente lei non c’è e non ci sarà più chiusa nel suo silenzioso mondo. So cosa vuol dire… Bellissimi da leggere e rileggere. Complimenti Rinaldo ❤

    "Mi piace"

  4. tachimio ha detto:

    Mi basta leggere il primo verso per capire che sei tu. Complimenti poeta !!! Arrivi al cuore con la tua sensibilità. Isabella

    "Mi piace"

  5. Rosemary3 ha detto:

    Intensi versi che mi incantano nel loro abile gioco di metafore…
    Ros

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...