Principessa Sissy – Regina d’Ungheria

Come dimenticare la Principessa Sissy, Elisabeth Eugenie Amalie von Wittelsbach. Nasce a Monaco di Baviera. Una ragazza che ama la natura vivace e molto graziosa, abile nuotatrice amazzone ama la caccia e la pesca e passeggia eternamente per monti e boschi. Sissy è un’anima libera.
A soli dicotto anni sposa l’imperatore d’Austria Francesco Giuseppe e dalla loro felice unione nascono tre figli. La sua seduzione la rende famosa in tutta l’Europa. Ama molto il suo popolo e anche l’Ungheria e grazie alla sua influenza viene firmato un compromesso fra l’Austria e l’Ungheria e Francesco Giuseppe ed Elisabetta vengono incoronati re e regina d’Ungheria.

La sede reale è il Castello di Buda ma la Principessa Sissy ama stare nel Castello di caccia a Gödöllő.

Impara a parlare e scrivere l’ungherese, ed il suo poeta preferito é Petőfi. È stato un poeta e patriota ungherese. Petőfi è considerato il poeta nazionale ungherese del romanticismo, nonché una figura chiave della rivoluzione ungherese del 1848
L’anarchico italiano Luigi Lucheni uccide la bella Principessa Sissy durante una delle sue lunghe passeggiate. Gli ungheresi ancora oggi rispettano e curano la memoria della regina d’Ungheria

 Ponte Elisabetta a Budapest

 Piazza Elisabetta a Budapest

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2018. Contrassegna il permalink.

12 risposte a Principessa Sissy – Regina d’Ungheria

  1. Rosemary3 ha detto:

    Sembra quasi tornare indietro nel tempo… Grazie per il tuo splendido post, completo in ogni sua parte…
    Ros

    Piace a 1 persona

  2. tachimio ha detto:

    Uno spettacolo Budapest e la principessa Sissy lo è altrettanto. Ciao. Isabella

    Piace a 1 persona

  3. 65luna ha detto:

    Bellissimo articolo su una principessa che sicuramente ha lasciato il segno! 65Luna

    Piace a 1 persona

  4. tinamannelli ha detto:

    Donna dal volto soave ma di gran carattere e sopratutto molto intelligente aveva il sono della diplomazia…Con il sorriso e la fermezza riuscì a dare e a fare molto per il suo popolo. Bellissimo post sulla mitica principessa Sissy. Bravissima, complimenti ❤

    Piace a 1 persona

  5. oddonemarina ha detto:

    Un’icona la principessa ed è bello che lUngheria la ricordi ancora…splendido post notte bisous

    Piace a 1 persona

  6. Alchimia dello spirito ha detto:

    Come si potrebbe non ammirarla?
    Grazie per la condivisione!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...