Lezione di vita

La chiamata del direttore,  giunse improvvisa…”Anna devo chiederti un grosso piacere, dovresti sostituire Biondi per quel servizio in Uganda. Stefano sta molto male e io ho promesso di non far saltare il servizio, anche perchè si spera che giungano donazioni per quella missione” Rimase stupita, lei si occupava di moda, ma capì che non era possibile rifiutarsi. Che si doveva portare? Non aveva certo un guardaroba casual, sempre all’ultima moda, abiti firmati, il suo armadio era un elenco di nomi importanti. Preparò la valigia e con il cameraman, che l’avrebbe accompagnata e girato un filmato, partì per questa avventura. ma era alquanto perplessa. All’aeroporto di Kampala, trovarono un medico della missione che li aspettava. Il viaggio fu lungo e stancante, per un giorno intero sulla jeep, sballottolata come una bambola di pezza. Quando arrivarono si sentiva la schiena  a pezzi. Bambini vocianti, donne incinte, uomini amputati e poi il sorriso smagliante di Suor Giovanna. La pelle scura , nella sua veste bianca, dava serenità solo a guardarla. Anna si rese subito conto che la vita della missione non era facile. Mancavano di tutto. Ma lei che poteva scrivere? Si sentì tirare la camicia e lo vide…. due grandi occhi, un viso scarno e una magrezza incredibile. Sentì un grande rimescolio….com’è possibile …qui si muore di fame e da noi buttiamo il cibo. Il cuore le indicò la strada per quel servizio. Scattò foto, fu fatto il filmato, lei scrisse un articolo di denuncia e d’amore e poi si rimboccò le maniche e decise che fino a quando non arrivavano gli aiuti sarebbe rimasta a dare una mano. Quei bambini, quelle donne malgrado le sofferenze, continuavano a sorridere. Aveva molto da imparare, sapeva che dopo avrebbe avuto una vita diversa, sicuramente migliore. L’articolo scosse l’opinione pubblica, il direttore felice per l’aumentata vendita del giornale e le donazioni furono tantissime e la missione tornò a vivere.

Ma.Vi

Immaginando di essere in una Missione

Immagine BITeB

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Lezione di vita

  1. orofiorentino ha detto:

    Un bellissimo racconto, molto sentito nella sua triste realtà. Bravissima Tina è sempre una gioia leggerti, baci 🙂

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Complimenti come inviata speciale sei stata bravissima il tuo mini racconto è in perfetto tema. Bravissima

    Piace a 1 persona

  3. oddonemarina ha detto:

    molto bello questo mini racconto, con scorci di verità …bravissima

    Piace a 1 persona

  4. Rosemary3 ha detto:

    Mini racconto davvero molto bello ed in sintonia perfetta col tema proposto…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...