Il nostro nido d’Amore

Fotografia di UnaVoltaEroRubino

Era un regalo dei miei nonni questo nostro nido d’amore. Era stata la loro prima casa, sempre ben tenuta e con delle accortezze che solo l’Amore ti fa fare. Passammo i nostri giorni più felice della nostra unione ed a primavera quando la pianta di glicine fioriva il profumo inebriava le stanze e dava quel senso di pulito. Poi vennero i figli e la casetta di pietra con la mansardina. che era diventato il mio studio, diventava piccola. Ci spostammo in città e nemmeno a dirlo quella magia che avevamo in quel luogo quasi sparì….Mi rimane il ricordo impresso nella mente di quanto siamo stati felici in quella casetta così accogliente

(Jalesh)

Pubblicità

Informazioni su jalesh

Jalesh (Signore protettore dell'acqua) La vita nasce dall'acqua è l'acqua è vita. Tutte le culture nella storia del nostro pianeta hanno attribuito all'acqua il più elevato valore simbolico e le hanno riconosciuto il ruolo centrale nella vita umana. Vitruvio sostiene che senza l’energia proveniente dai quattro elementi (aria-fuoco-terra-acqua) nulla può crescere e vivere; per questo una divina mens ne ha reso facile la reperibilità. L’acqua, in particolare, “est maxime necessaria et ad vitam et ad delectationes et ad usum cotidianum”, senza trascurare il fatto, dice Vitruvio, che è gratuita. Così essa non è mai una sola cosa: è fiume e mare, è dolce e salata, è nemica ed amica, è confine e infinito, è “principio e fine” dice Eraclito
Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo, pensiero. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Il nostro nido d’Amore

  1. UnaVoltaEroRubino ha detto:

    Bellissima interpretazione ❤️

    Piace a 1 persona

  2. tinamannelli ha detto:

    Un pensiero bello e dolce…che bel ricordo. Stupenda questa tua interpretazione dell scatto di Rubino, Bravissima, complimenti a tutte e due ❤

    Piace a 2 people

  3. oddonemarina ha detto:

    incantata interpretazione complimenti

    Piace a 1 persona

  4. orofiorentino ha detto:

    Anche l’ambiente circostante aiuta molto. La città tende ad appiattire anche la felicità. Bel racconto 🙂

    "Mi piace"

  5. Rosemary3 ha detto:

    Bellissima interpretazione dello scatto selezionato…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...