Aspettami

Scende il velo della pioggia
sulle finestre della tua anima.
È lungo il ritorno dei tuoi occhi
nel riposo della notte
tra la celata allegria delle lenzuola.
Aspettami.
Tornerò nei tuoi pensieri
nella corsa del giorno
a sfogliare i tuoi sorrisi
quando anche il temporale
ci trascinerà via con le sue foglie.
Aspettami, perché domani
ci incontreremo nuovamente
confusi tra le ore del giorno.

immagine del web

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Aspettami

  1. tachimio ha detto:

    Che meraviglia caro Rinaldo. Bellissima lettura. Grazie. Isabella

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Intensi stupendi versi velati di malinconia…anche il titolo “aspettami” emana forti emozioni. Bravissimo come sempre Rinaldo complimenti bisous

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    Stupenda… una dolce malinconia pervade i versi. Bravissimo, complimenti di cuore ❤

    Piace a 1 persona

  4. simona ha detto:

    La sensualità che ti avvolge e ti rincuora….mi piace molto, i miei omaggi

    Piace a 1 persona

  5. 65luna ha detto:

    Romantici versi. 65Luna

    Piace a 1 persona

  6. Rosemary3 ha detto:

    Personalmente ravvedo nei tuoi stupendi versi una splendida metafora di vita…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...