La bestia c’è

La bestia c’è
S’avvicina
silente
E’ bramosa
di te
Non sai
non puoi
non vuoi
Ma è
su dite
sudicia
sbavante
smaniosa
impietosa
Si prende
ciò che voleva
Tu
sei niente
solo oggetto
di desiderio
E non sazia
affonda
gli artigli
nel tuo cuore
Cosi
nessuno saprà
nessuno vedrà
nessuno ti difenderà
Ed il tuo
fragile corpo
abbandona
la vita
La bestia c’è
se ne va
Di nuovo in caccia
di un’anima
indifesa

© 2017 Daniele “Nani” Cerva

Pubblicità

Informazioni su Daniele Bosetti Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

10 risposte a La bestia c’è

  1. Antony'M 37 ha detto:

    Un homme qui frappe une femme est un faible, une bête sauvage que j’abattrais très volontiers !
    Bon weekend à toi
    Tony

    Piace a 3 people

  2. jalesh ha detto:

    Purtroppo le tue parole sono vere buona serata Daniele Grazie bisous

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    Purtroppo la mattanza continua… Versi forti e belli e quanto mai veri. Bravissimo Daniele e buona domenica. Complimenti ❤

    Piace a 1 persona

  4. flaviafra ha detto:

    Tristemente vero. Bravo, complimenti!
    Flavia

    "Mi piace"

  5. Rosemary3 ha detto:

    Parole dure ma altrettanto vere, purtroppo…
    Ros

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...