Clessidra

immagine web

Granelli spaziano nel tempo

sabbia sgranellata, fine, assopita

il suo leggero movimento

nello stretto spazio che la circonda

par congiungersi all’ignoto

d’un vortice che circonda la vita

Volta all’incedere costante

attende della mano il suo volgere

per lasciare alla mente il pensiero

nel breve suo viaggio… l’unire

… e recita con sottile scivolare

di quel foro la stretta via

come fonte d’ispirata veste

il camminare stretto

tra i vicoli della esistenza… il volare.

Giovanni Monopoli 

 

Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Clessidra

  1. jalesh ha detto:

    Una stupenda metafora del tempo attraverso il granello di sabbia della clessidra che scende lentamente e va avanti il tempo. Complimenti stupendi versi bravissimo cpomplimenti Giovanni

    "Mi piace"

  2. Rosemary3 ha detto:

    Splendidi versi sullo scorrere ineluttabile del tempo..
    Ros

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    Stupendi questi versi sullo scorrere inesorabile del tempo. Complimenti di cuore ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...