Dialogando con te

Credo
in Te mio Dio
poi il dubbio ?
Esisti? Dove?
Dimmelo.

Dimmelo
voglio la tua verità
ma dov’è
non la
trovo.

Maledetti
i giorni del dubbio
tremano le labbra
nella preghiera:
pietà !

Pietà
per chi crede dubitando
accoglimi così: imperfetta
incredula… ancora
umana.

@ orofiorentino

Ispirandosi al brano Il dubbio di Bertolt Brecht

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in Le Petit Onze, post guidato. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Dialogando con te

  1. jalesh ha detto:

    Un bellissimo dialogo molto significativo ispirato dall’ascolto del brano di Bertolt Brecht. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

  2. tinamannelli ha detto:

    Bellissimi versi toccanti e un dubbio che spesso ho anch’io. Bravissima hai interpretato in maniera egregia l’ascolto del brano di Brecht. Bravissima ❤

    "Mi piace"

  3. oddonemarina ha detto:

    ottimo dubbio, credere a volte non è facile, ma poi si ritorna a sperare in lui…complimenti Oro

    "Mi piace"

  4. Rosemary3 ha detto:

    Una serie di petit onze che ha benissimo carpito il messaggio dall’ascolto del brano di Bertolt Brecht…
    Ros

    "Mi piace"

  5. Mi è molto piaciuto questo tuo dialogo .

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...