Sapore amaro

Mastico in silenzio
Ingoiando a stento
Il nulla che ci circonda
Idee e pensieri
Sono rifiuti abbandonati
In discariche d’anime vuote
Persistono
Indifferenza e malamore
Ma ancora qualche boccone
Sa di dolce e tenerezza
Li trattengo a lungo
Gustandone il sapore
Ma svaniscono all’istante
Più veloci del disgusto
Che persiste a lungo
Sulla lingua e dentro me

17 agosto 2017

© Daniele Nani Cerva

 

Pubblicità

Informazioni su Daniele Bosetti Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Sapore amaro

  1. jalesh ha detto:

    Quanto bisogno d’amore e comprensione in questi splendidi versi !. Complimneti bravissimo Daniele buona serata bisous

    Piace a 1 persona

  2. oddonemarina ha detto:

    bisogna avere pazienza e cercare di gustare il sapore buono lentamente

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    Già..la vita oggi non da molto, ma quando si ha qualcosa di buono si deve far di tutto per tenerselo. Non è facile e neppure semplice … Bellissimi versi come sempre. Complimenti 😊

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...