I ricordi come ali

E poi mi dirai dei tuoi passi perduti
dei giorni trascorsi incurante della luce
sul soffio delle tue parole sussurrate
nella grande assenza del giorno.
E mi dirai del battito delle ore
dove l’attesa si fa più cruda
e i pensieri pungono la mente.
Mi ricorderai i tramonti
che tardano a svanire
e i giorni temperati dagli istanti.
E me lo dirai dispiegando
i ricordi come le ali di un gabbiano
allora il giorno incrocerà i tuoi sorrisi
e nulla sarà perduto.

fotografia dell’autore

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

5 risposte a I ricordi come ali

  1. oddonemarina ha detto:

    nulla sarà perduto- nei tuoi bellissimi versi che esplorarano sentimenti e desideri…complimenti carissimo Rinaldo

    Mi piace

  2. jalesh ha detto:

    I ricordi come ali di un gabbiano che si dispiegano….versi intensi splendidi e molto significativi. Niente andrà perso…..complimneti Rinaldo bravissimo

    Mi piace

  3. tinamannelli ha detto:

    Che meraviglia, lasci senza parole. Il ricordare non fa perdere nulla. Complimenti di cuore 😊

    Mi piace

  4. orofiorentino ha detto:

    Sempre, sempre versi meravigliosi 🙂

    Mi piace

  5. Lucia Boggia ha detto:

    Versi meravigliosi, foto stupenda… Complimenti

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...