Il drago della paura

Volteggia su di me
il drago della paura
eterno incorporeo autore.
Nel mio pensiero  si insinua,
sorgi dal nero baratro o
discendi dagli astri..
Sanciamo un patto  dove
il sentimento diventa drago
lasciandomi libera
di proseguire.

oddonemarina – immagine web

incipit: Sorgi dal nero baratro/ o discendi dagli astri -da “Inno alla bellezza” C. Baudelaire

Annunci

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Il drago della paura

  1. jalesh ha detto:

    Un bel patto con questo drago della paura decisamente brillantemente ispirato ed inserito dall’incipit di Charles Baudelaire. Complimenti bravissima Notte Marina bisous

    Mi piace

  2. oddonemarina ha detto:

    L’ha ribloggato su marinaoddone.

    Mi piace

  3. orofiorentino ha detto:

    Stupenda questa poesia, piena di grandi significati. Bravissima mia cara

    Mi piace

  4. tinamannelli ha detto:

    Bella e originale questa tua poesia ispirata dai versi di Charles Baudelaire. Bravissima e complimenti 😊

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...