Sparizione 2^ parte

Angela e Paolo si aggirano per la proprietà senza vedere niente. Passa in bicicletta il vicino di Luciano, il quale chiede come sta il futuro sposo. Stupiti i due si guardano e gli chiedono il perché di questa domanda. Il vicino che si chiama Bartolo, dice di aver visto giorni fa Luciano che discuteva con una persona e poi non l’ha più visto. Preoccupati ricontrollano ancora, ogni angolo di casa. Anche la legnaia dietro il cortile e spostano un mucchietto di legna tagliata , Angela vede una grossa macchia rossa. Chiama Paolo, seguono una scia di macchioline che portano alla porcilaia. A questo punto Paolo chiama i Carabinieri, arrivati appurano che la macchia è sangue umano. Si mettono protezioni e stivali ed entrano nella porcilaia. I due maiali tranquilli e sazi lasciano fare, tra il fango e gli escrementi  ritrovano una mascella con qualche dente e due dita. Immediatamente vengono trasportati alla scientifica e la cascina viene transennata. Angela ha un presentimento, vedova ancora prima di sposarsi, ma chi può aver fatto una cosa simile? Luciano era nominato per il suo buon cuore, aiutando tutti indistintamente. Nel frattempo Bartolo si avvicina a Paolo e gli domanda se gli inquirenti hanno trovato qualcosa. Il ragazzo stava per dire di sì, invece gli risponde che cercavano ancora indizi. Non si accorge di uno sguardo sottile e indagatore che appare sul volto del contadino…..(continua)

 

oddonemarina – immagine web/iniziativa estiva 2017

 

Annunci

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Sparizione 2^ parte

  1. orofiorentino ha detto:

    Adesso la cosa si fa davvero seria, cosa è successo e perchè? Un bel racconto,ben costruito…bravissima come sempre 🙂

    Mi piace

  2. tinamannelli ha detto:

    Interessante quanto mai. Magnifico noir. Aspetto il proseguo… complimenti 😊

    Mi piace

  3. jalesh ha detto:

    Uno splendido racconto noir con aspetti alquanto preoccupanti dell’evoluzione della sparizione di Luciano. Complimenti bravissima

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...