Nella sabbia del tuo letto


Nella sabbia del tuo letto

ti agiti sognando (1)
ripiegando l’essere
che indipendente dall’esterno
s’immerge nelle complessità
abissali del grembo onirico
soggettiva premessa
universo mistero

Trilce Marsh Vázquez.

(1) “Sabbie mobili” di Jacques Prévert.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

16 risposte a Nella sabbia del tuo letto

  1. Trilce ha detto:

    L’ha ribloggato su Il sollievo di scrivere.

    Mi piace

  2. jalesh ha detto:

    Complimenti un ottimo inserimento dell’incipit di Jacques Prévert nei tuoi splendidi versi espressi in maniera brillante ed appropriata. Bravissima

    Mi piace

  3. tinamannelli ha detto:

    Stupendi versi con ottimo inserimento dell’incipit di Jacques Prevert. Bravissima e complimenti 😊

    Mi piace

  4. Firstime In Boston ha detto:

    Splendido edit. Hai dato il giusto spazio alla citazione, facendola tua 🙂

    Liked by 1 persona

  5. orofiorentino ha detto:

    Veramente bellissima,molto vivida ed intensa, complimenti 🙂

    Liked by 1 persona

  6. 65luna ha detto:

    Fantastica, applauso Trilce! 65Luna

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...