Pallide luci

Scorgo pallide luci
negli anfratti del
mio esistere.
Lente essenze che
richiamano la mia attenzione.
Dove il tuo cuore
nella mia notte fonda ha
portato il chiarore.
Rinasco nelle maree e
fra le stelle decadute
che illuminano ancora.

oddonemarina – immagine web

incipit:nella mia notte fonda ha portato il chiarore..da (poiché l’alba si accende) Paul Verlaine

Annunci

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Pallide luci

  1. jalesh ha detto:

    Bellissimo inserimento dell’incipiti di Paul Verlaine nei tuoi splendidi versi appropriati. Complimenti bravissima

    Mi piace

  2. orofiorentino ha detto:

    Che bella, davvero splendida, complimenti di tutto cuore mia cara 🙂

    Mi piace

  3. tinamannelli ha detto:

    Bella e delicata questa poesia con l’incipit di Verlaine. Bravissima, complimenti 😊

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...