Sull’altopiano di Giza (terza parte)

“E così hai chiesto il divorzio dopo due anni che eravate sposati?”- disse Luigi, mentre con la mano scostava una ciocca di capelli che era scivolata sul viso di Anna.
“Sì. Non si andava d’accordo…”
“ E ora?” – le chiese con lo sguardo interrogativo.
“ Tiro avanti alla bell’e meglio… ho il mio lavoro di fotografa.” – gli rispose lei con un sorriso.
La notte li colse stropicciati tra le lenzuola, mentre un raggio di luna esplorava il pavimento. All’alba, i loro corpi erano rannicchiati in un sonno pago, sembravano voler annullare ogni distanza da quel paese straniero che li ospitava. Anna si svegliò con uno sbadiglio e con la bocca ancora impastata di sonno, e disse.
“ Domani parto, devo tornare in Italia. Ho terminato il servizio fotografico.”
“Dai, rimani ancora un giorno, facciamo un salto a Londra…”
“ Non posso, devo rientrare, Luigi…”
“ Ok, ti accompagno a Heathrow, Anna. Ho preso un periodo di aspettativa, George, il figlio di Lord Hamilton, l’egittologo, ha una concessione di scavo nella necropoli di Deir el-Medina, mi ha chiesto di accompagnarlo. “
“ E così parti anche tu…”
C’è un lieve distacco tra due anime, quando il destino incombe sul loro cammino. Un triste ripiombare in una dimensione di solitudine. E’ come quando all’improvviso sale la nebbia. Vengono a mancare tutti i punti di riferimento per orientarsi.
“Però, possiamo trascorrere alcuni giorni a Venezia, se ti va, prima che io parta per il Cairo.”
Ed è con un sorriso che lei gli sussurra in un orecchio.
“E’ una splendida idea!”
“ Dai, baciami, sciocchina…”

(continua)

Racconto iniziativa estiva- immagine del web

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2017, racconto. Contrassegna il permalink.

3 risposte a Sull’altopiano di Giza (terza parte)

  1. tinamannelli ha detto:

    Romantico…. durerà? Bellissimo racconto resto in attesa 😊

    Liked by 1 persona

  2. orofiorentino ha detto:

    Un amore reale o solo il bisogno di non sentirsi soli….Cosa succederà? Aspetto 🙂

    Mi piace

  3. oddonemarina ha detto:

    Avvincente e romantico bravo Rinaldo…e poi?

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...