Mako – il viaggio

Il marinaio scende sul gommone quasi pieno d’acqua. Un dondolio impercettibile, un movimento, accende la pila e nell’angolo in fondo il biancore di due occhioni lacrimosi lo osservano. Si avvicina, tende il braccio ed una manina rattrappita si appoggia alla sua. In Inglese gli chiede il nome, silenzio, con difficoltà si avvicina e quella manina si aggrappa forte alle sue spalle. Aiutato dai compagni ritorna sulla motovedetta, alla luce dei riflettori si accorge che è un bambino di colore di circa cinque anni. Il suo sguardo è di paura, ma le manine stringono forte quel collo, il marinaio tira fuori un biscotto e il bimbo prima di prenderlo scandisce “My name Mako” e poi divora il biscotto. In un attimo il peso del bambino è raddoppiato, si era addormentato sulla sua spalla, sfinito ma al sicuro.

 

oddonemarina . immagine Fanpage – un viaggio di salvezza

Annunci

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Mako – il viaggio

  1. tachimio ha detto:

    Scritto bene cara Marina. Brava. Buona giornata

    Mi piace

  2. jalesh ha detto:

    Commovente….bravissima

    Mi piace

  3. orofiorentino ha detto:

    Molto bello e così profondamente vero. Complimenti cara 🙂

    Mi piace

  4. tinamannelli ha detto:

    Bello, bellissimo sopratutto è quanto mai reale. Bravissima, complimenti

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...