Archivi del giorno: 28 giugno 2017

Pit-Stop…e si riparte. In Barca!

Pubblicato in Iniziativa estiva 2017 | 12 commenti

Passi

Libera dal Passato i Passi Passati sono musica all’orecchio solitario   ©Lucia Boggia Immagine in rete Incipit ” Sono musica all’orecchio solitario” della poesia “È l’ora in cui s’ode tra i rami”, di George Byron  

Pubblicato in Le Petit Onze, post guidato | 13 commenti

Altrove…

Altrove l’anima vaga e fugge all’occhio, sterile talamo d’uno sconfinato oblìo… Il silenzio la luce con destrezza sotterra nella tormentata intesa di spezzati steli che musica sono all’orecchio solitario… @ Rosemary3 Franca Donà astrofelia Incipit di George Byron “… sono … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 4 commenti

A che serve un poeta?

A che serve un poeta? Utile forse a se stesso ed assassino di sentimenti ed emozioni Apre porte e pertugi nei cuori altrui indifferente ad ogni reazione Egoista il poeta che traccia segni e dispensa parole graffi profondi nascosti in … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 8 commenti

Foto rielaborata

La foto della barca non è mia la rielaborazione si Orofiorentino

Pubblicato in fotografia | 4 commenti

Vita

“In te il sole si specchia E niun t’arresta ” Sei il fiume che scorre Che cade con fragore Sei il mare In tempesta Sei lago che placido riposa Mai ferma sempre in movimento Sei allegria e sei tristezza Scorri … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 4 commenti

Haiku

sogliaoscura.org Nubi   rossastre artigli  rinsecchiti ansia   notturna Isabella  Scotti   giugno   2017 testo:  copyright   legge   22   aprile   1941   n°   633

Pubblicato in metrica giapponese | 28 commenti

Click Interpretativo

Click interpretativo SusannaBi alias 65Luna Ciao a tutti! Le foto del fine settimana non erano scatti propriamente estivi ma piuttosto scatti che nel momento della scelta rispecchiavano il mio stato d’animo . Mi sono piaciute tutte le vostre interpretazioni e … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo | 13 commenti

Tacita paura

Tacita paura nel dolore e sofferenza. Mano nella mano conduco i tuoi umori ascoltando con lo  sguardo la tua lotta. Lembi notturni si posano sui tuoi occhi dove catturano il male del momento. oddonemarina – immagine Elèusi

Pubblicato in poesia | 12 commenti