Notturno

Aldilà
di questo
notturno
silenzio
ed al solitario
canto
d’uno sconosciuto
compagno
come me
insonne
s’apre
un orizzonte
di malinconie
Veglio
i ricordi
Ed è tormento
ed estasi

26 giugno 2017

© Daniele Nani Cerva

Annunci

Informazioni su Daniele Nani Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Notturno

  1. oddonemarina ha detto:

    molto bella Daniele

    Liked by 1 persona

  2. tinamannelli ha detto:

    Molto bella, i ricordi portano davvero gioia e sofferenza. Complimenti 😊

    Liked by 1 persona

  3. Rosemary3 ha detto:

    Un notturno che parla all’anima…
    Ros

    Liked by 1 persona

  4. jalesh ha detto:

    Che bello ricordare,,,,è la linfa della vita. Splendidi versione complimenti bravissimo Daniele buon pomeriggio bisous

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...