Desiderio inerte

Nello stagno antico
si tuffa una rana
eco dell’acqua*

Desiderio inerte
sprofonda azzerato
nella nullità
consuma l’esistenza
i suoi limiti
sottolineando
il superfluo
coinvolto
superficialmente
risente l’influenza
senza vitalità
sublime

Trilce Marsh Vázquez.

*Matsuo Basho.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2017, poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Desiderio inerte

  1. Trilce ha detto:

    L’ha ribloggato su Il sollievo di scrivere.

    Mi piace

  2. tinamannelli ha detto:

    Stupendi versi ispirati dall’Haiku di Matsuo Basho. Complimenti di cuore😊

    Liked by 1 persona

  3. Rosemary3 ha detto:

    Perfetto e ben congegnato il messagio carpito dai versi di Basho…
    Ros

    Liked by 1 persona

  4. jalesh ha detto:

    Hai carpito brillantmente il messggio di Matsuo Basho espresso in stupendi versi appropriati complimenti bravissima.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...