Un’amica maltrattata fugge

Cara amica Anna, ti scrivo perché l’ascolto è più dispersivo. Ti ringrazio degli anni passati a tenerci compagnia, con figli della stessa età ed a confidarci. Ma mi sono accorta che più passava il tempo e più tu cercavi sempre di superarmi in ogni cosa che facevo. Criticandomi quando non ci riuscivi, all’inizio credevo di essere io a sbagliare, parlando troppo dei miei problemi. La tua volontà di primeggiare nel lavoro con la scuola dei figli, ti ha resa gretta ed insopportabile. La gelosia ha toccato il culmine quando ho cambiato casa, stupita perché non avevo fatto il classico mutuo. Hai incominciato a deridermi sulla mia “ricchezza”, no carissima! Solo tanti ma tanti anni di sacrifici in giovane età e sopratutto tanta parsimonia. Cosa che tu dici di fare e poi compravi qualsiasi cosa desiderassero i tuoi figli, contestandoli poi perché dopo poco abbandonavano l’oggetto o il capo di abbigliamento costato caro. Allora senza che te ne accorgessi ho incominciato ad allontanarmi , solo sporadicamente a Natale e feste comandate ti telefonavo. Ora ti scrivo perché la scrittura resta, ma un’amica maltrattata fugge.

saluti da Cinzia

oddonemarina – immagine web

una lettera a chi volete

Annunci

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in post guidato e contrassegnata con . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Un’amica maltrattata fugge

  1. orofiorentino ha detto:

    Una bella lettera che descrive perfettamente quanto non ci si possa veramente fidare nemmeno dell’amica più cara. Brava

    Mi piace

  2. yourborderline ha detto:

    vicenda simile alla mia….dolore delusione …ma ho scelto di staccarmi..meglio sola che male accompagnata

    Mi piace

  3. jalesh ha detto:

    La fiducia è rara ancora di più dalle carissime amiche. Stupenda lettera in perfetto tema. Bravissima

    Mi piace

  4. tinamannelli ha detto:

    E’ capitato anche a me…meglio cancellarle…… Bellissima questa lettera, tanto reale e vera. Complimenti in tema perfetto ❤

    Mi piace

  5. Che tristezza è sempre così , bella la tua lettera cara Marina ❤

    Mi piace

  6. tachimio ha detto:

    Gliele ha cantate sta’ Cinzia. Era ora. Brava Marina. Bacioni. Isabella

    Mi piace

  7. rinaldoambrosia ha detto:

    Lascia sempre un sapore amaro l’accorgersi che quella persona che consideravi amica tale non si è poi rivelata… Bella lettera (spero liberatoria) Marina. ciao 🙂

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...