Carlo Magno ed Ermengarda

Carlo Magno fu sicuramente un grande uomo, aveva il giusto carisma, sapeva comandare. Riuscì a ricreare un impero che si era estinto molti anni prima. Con lui è nata l’unione europea, riuscì a sottomettere tutti i popoli e poichè era anche molto religioso e si unì al papa, il suo impero fu chiamato Sacro. Fu un grande condottiero e fu sempre in prima linea, le sue battaglie le combattè stando sempre davanti ai suoi uomini. Però malgrado la sua religiosità ebbe una vita diciamo privata molto movimentata. Si parla di cinque mogli effettive, di concubine e di amanti, di figli ne ebbe diciotto, quelli che si sanno, ma alcuni studiosi pensano che ne abbia avuti di più. Ermengarda era figlia di re Desiderio, re longobardo, che aveva invaso e sottomesso l’Italia, la sposò ma appena un  anno dopo la ripudiò per sposare Idelgarda una nobile sveva. Carlo Magno non la ripudiò perchè sterile ma perchè non gli serviva più l’alleanza con Desiderio, era diventato grande amico del papa e paladino del papato.  Nel 773 con l’aiuto del papa, Carlo Magno scaccia dall’Italia Desiderio. Siamo nel 774, con la caduta di Pavia, Desiderio va in esilio in Francia. Ermengarda muore in convento.

Ermengarda
sposa per un anno
per ragioni politiche
Carlo ti
ripudiò

Fosti
l’agnello da sacrificare
la vittima innocente
delle necessità
imperiali
Ma.Vi

Immagine Wikipedia

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Le Petit Onze, pensiero, post guidato. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Carlo Magno ed Ermengarda

  1. Rosemary3 ha detto:

    Bellissima serie di petit onze per questo spaccato di vita di Carlo Magno…
    Ros

    Piace a 1 persona

  2. 65luna ha detto:

    Sempre interessante e brava. 65Luna

    Piace a 1 persona

  3. orofiorentino ha detto:

    Bei versi e notizie. Sempre bravissima nelle ricerche dei personaggi proposti cara

    Piace a 1 persona

  4. oddonemarina ha detto:

    complimenti sei una ricercatrice bravissima e i petit onze belli

    Piace a 1 persona

  5. jalesh ha detto:

    Una dissertazione ben articolata sulla vita privata di Carlo Magno seguita da una bellissima serie di Petit Onze che ne confermano la vericidità. Complimenti brava

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...