L’Angelo azzurro

Un
cilindro e lunghe gambe
succinto l’abito
e voce
sensuale
Ma.Vi

Marlene Dietrich fu una grande attrice, dall’elegante e raffinata sensualità. La sua voce roca, forse per le troppe sigarette, affascinava, si restava incantati ascoltarla cantare. Donna colta, intelligente, seppe unire tutte le sue qualità e diede di se una visione stupenda. Amò davvero un solo uomo che sposò, ma ebbe decine di amanti, uomini e donne, non aveva preferenze.Il suo mentore fu il grande regista tedesco Josef von Sternberg, girò con lui i grandi film che la resero famosa in tutto il mondo. Quello che è
rimasto nella storia è l’ Angelo azzurro, primo film sonoro e dove lei canta in abiti piuttosto succinti, visti i tempi. Dopo venne chiamata in America dalla Paramount. L’attrice accettò il contratto e partì, si era nel gennaio del 1930. Volle che si includesse nel contratto che il regista dei suoi film sarebbe stato solo von Sternberg. Guadagna cifre astronomiche, si parla di 350mila dollari l’anno……praticamente diventa una delle persone più ricche d’America. Dopo sette anni prende la nazionalità americana.

Ma.Vi

Immagine Pinterest

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in Le Petit Onze, pensiero. Contrassegna il permalink.

6 risposte a L’Angelo azzurro

  1. jalesh ha detto:

    Un bellissimo Petit Onze che racchiude il personaggio dell’Angelo Azzurro uno dei suoi film più famosi. Complimenti bravissima

    Piace a 1 persona

  2. Rosemary3 ha detto:

    Bellissimo petit onze a supporto delle interessanti notizie biografiche della Dietrich…
    Ros

    Piace a 1 persona

  3. 65luna ha detto:

    Per l’epoca erano veramente tanti soldi! 65Luna

    Piace a 1 persona

  4. orofiorentino ha detto:

    Bravissima Tina, bei versi e interessantissime notizie 🙂

    Piace a 1 persona

  5. oddonemarina ha detto:

    magnifico post e bello il petit onze … brava

    Piace a 1 persona

  6. Pingback: Preferenze dal 20 al 24 febbraio 2017 |

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...