La tua eco

Nell’abbandono giace il caos
da una finestra vuota la tua
anima scompare.
Fra licheni e muri di pietra
rimbalza la tua eco.
Il peso del disfacimento
è come un trave spezzato
gigante oppressione
nell’incredula visione.

oddonemarina – foto Una volta ero Rubino

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo, poesia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a La tua eco

  1. jalesh ha detto:

    Bellissima interpretazione dello scatto molto particolare ed originale di UnaVoltaEroRubino. Complimenti a tutte e due

    "Mi piace"

  2. orofiorentino ha detto:

    Una splendida interpretazione di questa meravigliosa foto

    "Mi piace"

  3. UnaVoltaEroRubino ha detto:

    Grazie cara, davvero bellissima interpretazione 😚

    "Mi piace"

  4. 65luna ha detto:

    Bellissimo “nell’abbandono giace il caos” , bellissimo e verissimo. 65Luna

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...