Robin e Mariam

Tra
verdi alberi la incontrasti
fu subito amore
ancora fa
sognare
Ma.Vi

Robin Hood e Lady Mariam si incontrano e si innamorano. I due si sposano ma sono costretti a nascondersi nella foresta perchè lo sceriffo di Nottingham, anch’egli innamorato della lady, è proprio su tutte le furie. Costretti a vivere il loro l’amore fuggendo:   Mariam aspetta un figlio e viene colpita da una grave malattia.
La leggenda vuole che Robin riesce ad entrare in possesso di una bacchetta magica e con quella salva la sposa, che purtroppo dopo poco la nascita del figlio Roland, muore. Un’altra versione invece racconta che muore con Robin bevendo con lui, ormai prossimo alla morte per una grave ferita, una pozione e che prima di morire Robin scaglia una freccia fuori dalla finestra e dice a Little John che vuole essere sepolto assieme alla sua Mariam  la dove si è conficcata la freccia. Verità o fantasia non si sa. Di sicuro non ebbero vita facile.

Ma.Vi

Immagine Pinterest

Questa voce è stata pubblicata in Le Petit Onze, pensiero. Contrassegna il permalink.

5 risposte a Robin e Mariam

  1. Rosemary3 ha detto:

    bellissimo petit onze su Robin e Mariam, la donna che amò…
    Ros

    Piace a 1 persona

  2. Rakel ha detto:

    Petit-onze in perfetta armonia.
    Rakel

    Piace a 1 persona

  3. jalesh ha detto:

    Un bellissimo Petit Onze sulla storia o relatà di questo amore contrastato e sfortunatoi. Complimenti bravissima

    Piace a 1 persona

  4. oddonemarina ha detto:

    una leggenda romantica in tutti i sensi

    Piace a 1 persona

  5. orofiorentino ha detto:

    Un grande amore…., bello 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...