Civettuolo…Mirò

Guarda lì: quel disgraziato del mio gatto! Occhi socchiusi da cui esce uno sguardo civettuolo, pelo lucido e setoso. Lui lo sa di essere bello e se ne approfitta. Nel cortile sotto casa girano parecchi gatti senza padrone, puliti (il gatto è molto pulito di suo) ma con i segni di battaglie notturne.
Si sentono i bulli del quartierino. Il mio fascinoso ammasso di pelo decide di farsi un giro di sotto. Lui: abituato a tutte le coccole del mondo credo vada proprio in cerca di guai…e guai sono !
I gatti vissuti dovendosi litigare i topi per sopravvivere non apprezzano il nuovo arrivato tutto eleganza e civetteria. Loro sono abituati a usare l’astuzia e il cervello per vivere e quella specie di gigolò merita una lezione. Soffi e miagolii minacciosi iniziano a farsi sentire ma non servono: Mirò non conosce veramente la vita e continua ad atteggiarsi a gatto d’alto rango. Poverino…gli saltano addosso in tre e finisce in una zuffa da giornalino a fumetti: poco dopo vedo il mio micione infilare le scale a una velocità pari a quella della luce. Socchiudo la porta e il siluro s’infila in casa e si va a nascondere sotto al letto. Le hai prese, vero? Quando riesco a tirarlo fuori è tutto mogio mogio. Lo prendo per la collottola, e facendogli le coccole gli dico “La civetteria è un ‘arma così povera ed infelice” vero?
Tu non comprendi le parole…ma hai capito il concetto! Finalmente sei diventato un vero Felino.

@ orofiorentino

“La civetteria è un ‘arma così povera ed infelice” di Dacia Maraini tratto dalla poesia Fiori per noi

raccontino per un sorriso

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Civettuolo…Mirò

  1. tinamannelli ha detto:

    Bellissimo il tuo racconto. Che belli gatti e si quelli di casa sono davvero troppo civettuoli e coccoloni. Bravissima molto piaciuto e inserimento perfetto dell’incipit della Maraini. Complimenti ❤

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Non so perchè questo racconto mi ricorda gli aristogatti…bell’inserimento dell’incipit di Dacia Maraini. Complimenti molto brava

    "Mi piace"

  3. Rosemary3 ha detto:

    Simpatico racconto si questi pelosi a quattro zampe: bell’aggancio all’incipit della Maraini…
    Ros

    "Mi piace"

  4. oddonemarina ha detto:

    Lo ha capito penso… la vita insegna… bellissimo mini racconto con ben inserito l’incipit … bravissima

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...