ATENA

Quel giorno Zeus non riusciva a concentrarsi, ogni Dio dell’Olimpo come al solito veniva a lamentarsi. Afrodite fa la civetta e non è seria, Estia borbotta sempre perché le famiglie non sono unite, Febo e Artemide litigano di continuo. Un via vai continuo e poi dover contare i fulmini che ordinava ad Efesto, infine la moglie Era che gli rinfacciava tutti i tradimenti. Andò nella sua alcova privata, sfinito cercò di aprirsi la testa e in pochi attimi ne uscì una bellissima donna con corazza e cimiero. Lo apostrofò così”Era ora, dentro la tua testa si stava scomodi, troppi pensieri”. Zeus ci rimase secco e le chiese “ma chi sei?”, la fanciulla gli rispose “Sono l’unica figlia solo tua, mi chiamo Atena” Accorse Era pronta a discutere, Zeus le spiegò tutto accennandole che sarebbe stata una guerriera e che i suoi poteri equivalevano ai suoi. Le regalò la città di Atene, dove fu venerata avendo lei donato l’ulivo. Accompagnata dalla civetta simbolo di sapienza, fu in parte terrore delle altre divinità.

 

oddonemarina – immagine web – mitologia della Grecia antica

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

11 risposte a ATENA

  1. Rosemary3 ha detto:

    Bel racconto in tema…
    Ros

    "Mi piace"

  2. titti onweb ha detto:

    Bello il racconto, Marina

    "Mi piace"

  3. jalesh ha detto:

    Un bel miscuglio di mitologia molto ben articolato in tema perfetto, Complimenti bravissima

    "Mi piace"

  4. tinamannelli ha detto:

    Brava Marina…mitologia e fantasia una bella accoppiata.Molto bello il tuo mini racconto in tema. Complimenti ❤

    "Mi piace"

  5. orofiorentino ha detto:

    Bravissima, mi è davvero molto piaciuto mia cara, anche spiritoso, complimenti di tutto cuore 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...