Solitudine

La solitudine mi mordeva
come un animale feroce,
socchiudendo gli occhi
non riuscivo a pensare
in positivo.
Anni di vuoto assoluto
pensando di non valere,
ma un giorno aprendo
il computer, ho trovato
compagni trovando
me stessa.

oddonemarina – immagine web incipit: ho trovato compagni trovando me stesso (C. Pavese da Antenati)

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Solitudine

  1. jalesh ha detto:

    Bellissimo stupendo inserimento dell’incipit di Cesare Pavese e dolcissimo e tenerissimo pensiero per quello che scrivi. Grazie Bravissima Complimenti bisous

    "Mi piace"

  2. orofiorentino ha detto:

    Quanta verità in questi tuoi bellissimi versi, davvero emozionano. Bravissima cara 🙂

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    Stupendi e toccanti i tuoi versi con inserimento perfetto dell’incipit di Cesare Pavese. Complimenti ❤

    "Mi piace"

  4. Rosemary3 ha detto:

    un ottimo aggancio all’incipit di Pavese…
    Ros

    "Mi piace"

  5. oddonemarina ha detto:

    ti ringrazio tanto, Ros

    "Mi piace"

  6. tachimio ha detto:

    Davvero ottimi versi carichi di verità. Un abbraccio cara Marina. Isabella

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...