Nessun equilibrio

La terra fra neve e gelo
il vento infuria impietoso
non c’è vita intorno
solo il candor che inganna
raccoglie l’uomo
quel che ha seminato
“sei quello della pietra
e della fionda”
ed adesso lacrime ghiacciate
troppo hai voluto
hai perso il tuo equilibrio
e quello della natura.
Ma.Vi

Incipit: “sei quello della pietra e della fionda” da l’ Uomo del mio tempo di Salvatore Quasimodo

Immagine ANSA.it

Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Nessun equilibrio

  1. jalesh ha detto:

    Che bella descrizione della neve complimenti

    Piace a 1 persona

  2. oddonemarina ha detto:

    originale inserimento dell’incipit con il manto di neve

    Piace a 1 persona

  3. Rosemary3 ha detto:

    Un testo che indubbiamente ben descrive la neve…
    Ros

    Piace a 1 persona

  4. orofiorentino ha detto:

    Quanto è vero mia cara, brava 🙂

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...