Mezzanotte

Mancano cinque minuti alla mezzanotte e il nuovo anno inizierà il suo percorso. Ma il pargolo non si vede, tutti lo cercano, le lancette dell’orologio si sono fermate. Cosa succede? L’anziano anno con un bastone rovista tra i cespugli ed alberi, lo sa che ogni inizio non è facile. Poi tra una roccia ed una siepe lo trova, giocava con i numeri dei mesi e una lacrima gli scendeva dagli occhi. Il vecchio gli dice “Spicciati, ti aspettano, perché fai così?” E il bambino risponde “Ho paura, diventerò come te e poi dovrò andarmene”. Ma il vecchio gli fa una carezza “Non ti preoccupare te ne andrai felice per quei giorni che hai regalato la gioia e un po’  di tristezza per quelli macchiati dal dolore. In ogni caso i giorni vivranno fino a che ti sostituiranno . Ora vado a riposare e tu cerca di divertirti in questo anno. L’orologio  ha ripreso a funzionare a mezzanotte i brindisi per quel bimbo sono immensi.

oddonemarina – immagine web

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

16 risposte a Mezzanotte

  1. tinamannelli ha detto:

    Il piccolino sa già che sarà difficile…… Fantasia e realtà si mescolano nel tuo racconto molto bello e molto piaciuto ❤

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Una splendida metafora del passar dell’anno e degli anni….complimenti hai centrato l’argomento principe del momento. Complimenti bravissima

    "Mi piace"

  3. Rosemary3 ha detto:

    Un racconto pregno di fervida immaginazione…
    Ros

    "Mi piace"

  4. 65luna ha detto:

    Brava Marina!! 65Luna

    "Mi piace"

  5. orofiorentino ha detto:

    Che tenerezza Marina, il piccolo anno sa che tutto non sarà rose e fiori. Bellissima fantasia cara

    "Mi piace"

  6. rinaldoambrosia ha detto:

    Davvero bello! Complimenti Marina. In fondo è la metafora della vita. 🙂

    "Mi piace"

  7. oddonemarina ha detto:

    L’ha ribloggato su marinaoddone.

    "Mi piace"

  8. vikibaum ha detto:

    che bel racconto marina…kiss

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...