Forse non tutti sanno che…

Santo Stefano


Opera di Giotto

E’ stato lo Stato italiano, solo nel 1947, a decidere di rendere festivo il giorno dopo Natale, mentre prima era un giorno normale lavorativo: la Chiesa ricorda Santo Stefano, santo molto significativo per i fedeli, nel mondo cattolico, ma il 26 dicembre sarebbe stato ugualmente festivo, anche se vi fosse caduta un’altra festa, proprio per allungare le festività natalizie e per solennizzare ancora di più la nascita del Salvatore.
Santo Stefano era ebreo di nascita, venerato come santo dalla Chiesa cattolica e dalla Chiesa ortodossa, è il protomartire cristiano cioè il primo ad aver dato la vita per testimoniare la propria fede in Cristo.

In Abruzzo c’è il paese Santo Stefano di Sessanio,una vera opera d’arte, tutto da visitare. Una bellezza senza tempo.


non è meraviglioso?

Orofiorentino

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in curiosità. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Forse non tutti sanno che…

  1. fashionrblog ha detto:

    In generale i paesini dell’entroterra italiano offrono uno spettacolo meraviglioso.

    "Mi piace"

  2. oddonemarina ha detto:

    bello questo post …bravissima cara Oro

    "Mi piace"

  3. jalesh ha detto:

    Uno stupendo post….grazie

    "Mi piace"

  4. Rosemary3 ha detto:

    Sì, direi proprio “meraviglioso”…
    Ros

    "Mi piace"

  5. 65luna ha detto:

    Molto interessante Oro 65Luna

    "Mi piace"

  6. tinamannelli ha detto:

    Bellissimo post, un paesino davvero stupendo. Grazie Oro ❤

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...