Dolce nostalgia

Mamma quando cominciamo a preparare il presepe…. facevo sempre la stessa domanda anno dopo anno. Ero bambina, poi ragazzetta e poi signorinella,  ma avevo sempre una voglia matta di preparare la  casa per il Natale. Immancabilmente mia madre rispondeva ” Dopo l’Immacolata”. Ed era così e ancora oggi continuo a mantenere questa tradizione. Aiutavo mio padre a fare il presepe. Giornali vecchi, farina ed acqua per fare la cartapesta, muschio e piccoli rametti dal giardino, carta stagnola dalle caramelle e poi i pastori. Era bello quel presepe, c’era pazienza e tanto amore. Poi mamma e nonna, ed io davo una mano per le piccole cose, preparavano tutti i dolci della festa. Profumo di vaniglia e di cannella, del miele che si amalgamava col le mandorle tostate,  per il croccante. La cucina e la sala da pranzo erano calde e profumate. La cosa che mi piaceva di più era la farina che finiva dappertutto….sembrava neve magicamente entrata in casa. Non era un Natale ricco, ma abbastanza modesto, non c’era l’albero di Natale e niente regali inutili. Il paio di scarpe nuove, necessarie perchè le altre troppo piccole. Il cappotto nuovo, perchè troppo cresciuta e l’altro non aveva più stoffa per essere allungato. Il regalo più bello era il bacio che papà mi dava in fronte e la carezza sui capelli. Il regalo più bello era vedere la mia famiglia unita nella stima e nell’affetto. Il mio regalo più bello era vedere gli amici restare incantati davanti ai dolci di nonna sopratutto quando girava nel piatto il bianco mangiare (dolce fatto con il latte di mandorla) a forma di giglio. Le mie due magiche donne dalle mani d’oro e dal cuore grande.
Quello era il mio Natale… che ricordo con nostalgia e non perchè ero giovane ma per tanto altro…..

Ma.Vi

Immagine YouTube

Questa voce è stata pubblicata in post guidato, racconto. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Dolce nostalgia

  1. vikibaum ha detto:

    che bel post tina…abbraccio

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Uno stupendo ricordo natalizio che rimarrà sempre nel tuo cuore. Complimenti e grazie per aver condiviso questa tua tradizione. Bisous

    Piace a 1 persona

  3. oddonemarina ha detto:

    un bellissimo racconto dei tuoi ricordi più belli … complimenti

    Piace a 1 persona

  4. orofiorentino ha detto:

    Quelli erano i veri natali, dove tutto era semplice e l’attesa riempiva il cuore. Brava Tina, grazie 🙂

    Piace a 1 persona

  5. Rosemary3 ha detto:

    Bellissimo racconto con note nostalgiche mai sopite…
    Ros

    Piace a 1 persona

  6. 65luna ha detto:

    Molto emozionante, sono tornati tanti ricordi nella mia mente…abbraccio. 65Luna

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...