Archivi del mese: novembre 2016

Il tempo fugge

Amami, amami prima che tramonti il sole non aspettare ancora il tempo fugge e domani chissà… Amami, amami nell’abbraccio della notte sentire il tuo respiro e all’alba specchiarmi nell’azzurro dei tuoi occhi Amami, amami non aspettare ancora il tempo fugge … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 4 commenti

Rosee nuvole…

…  a spasso tra il cerùleo cielo… © Rosemary3

Pubblicato in fotografia, post guidato | 2 commenti

Notte d’incanti

come   fuochi   d’artificio…foto   personale Come   l’onda del   mare raggiunge   lo   scoglio, così   tu, me. Ora, questa, è   notte   d’incanti, ripetuti nel   buio. Attimi che   si   fanno infiniti. Amami   amami durerà   in   eterno la   nostra   estasi. Amami   amami e   non   curarti … Continua a leggere

Pubblicato in fotografia, poesia, post guidato | 9 commenti

Parlo a te, luna…

aidaguardai.com Come   scende piano, la  sera. E   subito sei   tu , luna, ad   offrir luce   e   conforto a   chi, senza   più   Amor, solo, ti   osserva. Come   son   triste stasera e   come vagar  mi   fai   c0′  miei   pensier luna, amica   fedele, che   nulla   … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 12 commenti

Pensaci…

Amami amami perchè sei rimasto solo amami amami perchè ti hanno abbandonato amami amami perchè nessuno ti vuole amami amami perchè ti coccolorei amami amami perchè ho il giardino amami amami perchè staresti al caldo amami amami perchè ti comprerei … Continua a leggere

Pubblicato in dedica, post guidato | 15 commenti

Lampione tra le nubi

Un Click di Oro

Pubblicato in fotografia, post guidato | 6 commenti

Tanto tuonò….

…..che piovve…. Ma.Vi Foto personale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 4 commenti

Ascoltando il Tema di Lara

Corrono le dita sui tasti le note volteggiano nell’aria mentre ascolto nella sera lo struggente Tema di Lara guardo i tuoi capelli bianchi e  “vagar mi fai co’ miei pensieri” a quel ricordo lontano nel tempo ma così fresco ancora … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

Sera…

Sera, nel tuo cielo, pervaso da velati colori, dipingi un impenetrabile mistero che, vagando nella penombra, l’angoscia placa in un arcobaleno di emozioni… Con tremanti mani lascio scivolar tra le mie dita, i miei affanni: o, sera, vagar mi fai … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 3 commenti

On the road a cavallo

Pubblicato in fotografia, post guidato | 5 commenti

Arriva il temporale

Pubblicato in fotografia, post guidato | 10 commenti

Il silenzio è amore

Il silenzio è la miglior cura, il rispetto, il più grande amore. © Egyzia72

Pubblicato in aforisma | 5 commenti

Variazioni

Pubblicato in fotografia, post guidato | 11 commenti

Ancora un altro pensiero

A COSA STO PENSANDO? AD UN’ALTRA SETTIMANA CHE INIZIA, AD UN ALTRO GIORNO DA CONSUMARE, AL NIENTE CHE ARRIVA A SERA, AD UN PIATTO DI PASTA CHE NON FINISCE MAI, ALL’ATTESA DEL BUIO, DEL SILENZIO, DEL MIO DENTRO, AL TUTTO … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 6 commenti

I tuoi baci

Un giorno di Novenbre freddo e grigio sognai la nostra vita. Amami amami senza riguardi, nel tepore di casa. Scalando vette di solitudine nell’abbandono che raccoglierò, amami amami col pensiero lontano dai nostri sguardi. Dove l’inverno segnerà questa fine ed … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 10 commenti

Early December

Mattino d’inverno vagabondando senza meta. @A#L@ Rielaborazione Foto Personale

Pubblicato in collaborazione fotografia e poesia, Senza categoria | 4 commenti

Macchia il gattino Finale

Finché una sera lo portò dietro l’isolato dove c’erano parecchi cassoni per l’immondizia, cominciando a rovistare tra i sacchetti. Macchia non si accorse che nei resti c’erano dei bocconi avvelenati, messi apposta per noi gatti randagi. Il giorno dopo trovarono … Continua a leggere

Pubblicato in racconto | 9 commenti

Fonte di vita

Acqua fonte di vita scorri dal monti al piano e bagni terre aride aiutato dal’uomo con le sue mani rigogliosi frutti donerai Benedice l’uomo il creatore che custodisce con amore la creazione. Franc@    

Pubblicato in click interpretativo | 12 commenti

Acrostico della sera : Tiferett

foto  di  Tiferett T   iferett   è   un   fotografo   spesso   quasi I  mpressionista   per  i  colori  vividi,  luminosi  di  ciò  che  riprende.  Le   sue F   oto   a   volte E   laborate R   iescono   sempre   ad E   mozionare   anche   se   interpretarle   non   sempre   … Continua a leggere

Pubblicato in Acrostico | 10 commenti

La Via dei Tesori

Attorno al sedicesimo secolo vennero costruiti a Palermo molti palazzi destinati a ricche famiglie nobiliari e grandi proprietari terrieri. Palazzo Zingone Trabia viene costruito addossato alla cinta muraria, che oggi non esiste più. La nobile famiglia attraversò un lungo travagliato … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Gole dell’Alcantàra…

L’ Alcantàra è uno tra i principali fiumi della Sicilia ed ha uno stretto rapporto con il vulcano, in quanto il suo letto scorre su preistoriche colate, che ne hanno costituito delle caratteristiche uniche. Gli spettacolari basalti colonnari, conosciute meglio … Continua a leggere

Pubblicato in video | 4 commenti

Io e Tiferett

La Chiesa Nella penombra della navata candele sulla Mensa dall’organo musica avvolgente l’Ave Maria di Schubert prove per un rito d’amore e tu solitario passante ascolti, ti segni e riprendi il tuo cammino Ma.Vi L’acqua Nasci nel cuore della terra … Continua a leggere

Pubblicato in click interpretativo, poesia | 8 commenti

Purificazione

Fotografie di Tiferett Varcando la soglia dell’oscurità alla ricerca pronfonda del propio Io Tentando risalire con le mani lastra levigata incisa dal tempo passato Raggiungendo la sorgente della purificazione che zampilla sgorga sciacqua cancella negatività (Jalesh)

Pubblicato in click interpretativo, Le Petit Onze | 9 commenti

La ruota del pavone

Pubblicato in video | 7 commenti

Macchia il gattino 2° episodio

Passano i giorni io e Macchia diventiamo sempre più amici, dormiamo vicini alla notte, giochiamo, scopriamo insieme tutto quello che la natura ci insegna. Finché Macchia incominciò ad andarsene per conto suo di notte. La causa di tutto fu di … Continua a leggere

Pubblicato in racconto | 9 commenti