I tuoi baci

Un giorno di Novenbre
freddo e grigio
sognai la nostra vita.
Amami amami senza
riguardi, nel tepore di casa.
Scalando vette di solitudine
nell’abbandono che raccoglierò,
amami amami col pensiero
lontano dai nostri sguardi.
Dove l’inverno segnerà
questa fine ed i tuoi baci
racconteranno questo amore.

oddonemarina – Rodin “Citadelles et Marenod” brano musicale Mina e Celentano – Amami amami

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

10 risposte a I tuoi baci

  1. vikibaum ha detto:

    buondì marina, sei amorosamente bella qui…

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Romantica passionale ed amorevole come dice Viki. Complimenti un’otttima ispirazione dall’ascolto del brano musicale Amami cantata da Mina e celentano. Bravissima

    "Mi piace"

  3. tinamannelli ha detto:

    Sentimentale e romantica ispirazione dall’ascolto della canzone Amami di Mina-Celentano. Complimenti davvero bella

    "Mi piace"

  4. Rosemary3 ha detto:

    Versi che interpretano il brano musicale proposto questa settimana… romanticamente, Marina…
    Ros

    "Mi piace"

  5. tachimio ha detto:

    Che bella cara Marina. Molto piaciuta. Complimenti di cuore. Isabella

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...