Io e Tiferett

La Chiesa

Nella penombra della navata
candele sulla Mensa
dall’organo musica avvolgente
l’Ave Maria di Schubert
prove per un rito d’amore
e tu solitario passante
ascolti, ti segni
e riprendi il tuo cammino
Ma.Vi

L’acqua

Nasci nel cuore della terra
con pazienza trovi la strada
la viva roccia scavi
e sgorghi fresca e pura
ricadi sulla terra
con perle trasparenti
dove cadono nasce un fiore
Acqua docile e paziente
al tuo passaggio
nasce la vita
Ma.Vi

La pietra

Non restano che pietre
sparse sull’erba
ma quella c’è ancora
ricordo le sue mani
quei solchi scavati
li ho sul cuore…dicevi
poi te ne andasti
quella pietra resta ancora
a ricordare una vita
finita chissà dove
Ma.Vi

Versi sulle immagini di Tiferett- Grazie

Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo, poesia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Io e Tiferett

  1. tinamannelli ha detto:

    Purtroppo non so cosa succede non riesco ad inserire le immagini non le accetta. In questi giorni ho pubblicato attraverso Amministratore WP. Oggi non funziona e sono tornata al normale ma non mi prende le foto. Un abbraccio e buona domenica ❤

    Piace a 1 persona

  2. Rosemary3 ha detto:

    Ottimo connubio di versi e scatti…
    Ros

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    L’ha ribloggato su Ma Vi.

    "Mi piace"

  4. vikibaum ha detto:

    bella prova tina ❤

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...