Archivi del giorno: 4 novembre 2016

La voce nel vento

La mia voce cercava il vento per arrivare alle sue orecchie Voleva esprimere i pensieri che riempivano la testa Si aggrovigliava alle foglie che  cadevano nell’autunno Si infilava nel vortice delle emozioni Per poi sbattere contro i sassi  del suo … Continua a leggere

Pubblicità

Pubblicato in poesia, post guidato | 8 commenti

Cambiamento

Dalla gabbia ho visto il mondo cambiare, perdere la voglia di lottare, di liberare la libertà.

Pubblicato in poesia | 7 commenti

Un luminare…

Ecco finalmente arrivato il giorno tanto agognato sin dai tempi del liceo: circondata dagli affetti più cari, la mente corse veloce… Ricordò ancora una volta quegli anni che al suo cuor parlavano delle sospirate speranze. Le lunghe ed interminabili lezioni … Continua a leggere

Pubblicato in mini racconto, post guidato | 5 commenti

Brividi al castello

Una notte di paura al Castello di Meleto. Stridii, apparizioni, urla…sparizioni! E se volete restare a cena: Bocconcini stregati al formaggio e cinta resuscitata – Tagliatelle con senese fatta a pezzi – Brandelli misti e patate ai carboni ardenti – … Continua a leggere

Pubblicato in pensiero | 5 commenti

Deprimente attésa…

M’avvolgevan adagio i sogni in un ciondolare di deprimente attésa, le speranze deturpando… Si infrangevano i pensieri come onde e la mia voce cercava il vento per arrivare alle sue orecchie… Adesso son qui ad aspettarlo invano, rumori stanchi d’un … Continua a leggere

Pubblicato in poesia, post guidato | 5 commenti

Les roses

superedo.it Da   bianca   a   blu.   Una   magica   trasformazione… boorp.com …ma   quanto   son   belle   le   rose   gialle giardinaggio.org …e   quelle   rosse? fr.wikipedia.org Les   roses fleurissent au   début    de   l’eté. Mais   c’est en   automne que   tu   m’as   donné une   rose dans   le   … Continua a leggere

Pubblicato in poesia in lingua straniera, post guidato | 18 commenti

Luce e voce

Canto onde sfiorire barbàgli di luce spenti sulle falesie della vita. …La mia voce cercava il vento per arrivare alle sue orecchie mentre lo stupore del mondo si tingeva di impossibili ricordi. @ orofiorentino Imm. dal web

Pubblicato in poesia, post guidato | 6 commenti

Nella pioggia antica

Nella pioggia antica il cuore s’immerge nel liquido che scende. Attimi di solitudine ti accompagnano verso acquitrini di tristezza. Al sorgere del sole tutto si schiarisce, l’aria ha il colore del vento. l’anima risorge dalle tempeste del cuore oddonemarina – … Continua a leggere

Pubblicato in poesia | 14 commenti