Passaggio

Nella sera precoce
al lume
di scarni lampioni
le ombre s’allungano
fino a perdersi lontane
nell’oscurità
Passi lenti
sull’umido selciato
L’inverno incombe
Foglie morte
a fradicio tappeto
Un altro giorno
consumato
Mi guardo e passo

© 2016 Daniele Nani Cerva

Pubblicità

Informazioni su Daniele Bosetti Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Passaggio

  1. Rosemary3 ha detto:

    Immagini evocative e descrittive di un’anima sofferente: un inverno che incombe lasciando melanconiche note…
    Ros

    Piace a 1 persona

  2. oddonemarina ha detto:

    versi splendidi e malinconici di un autunno ornai evidente complimenti

    Piace a 1 persona

  3. jalesh ha detto:

    Bellissima metafora di vita che si avvia all’inverno con rammarico e dolore. Bellissimi versi Daniele complimenti buona serata bisous

    Piace a 1 persona

  4. Rakel ha detto:

    Scorre il tempo, sempre più brevi le nostre stagioni.
    Ciao

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...