Tesoro celeste solo mio

Racchiudo in me
le parole e azioni
non dette.
Nel cielo notturno
parlo con te o falce
d’argento, qual
mèsse di sogni
nascondo.
Ad ogni stella
ne racchiudi uno,
tesoro celeste solo
mio.

oddonemarina – immagine web

incipit:..o falce d’argento, qual mèsse di sogni da “O falce di luna calante” G. D’Annunzio

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Tesoro celeste solo mio

  1. mo1503 ha detto:

    molto bella e molto ben inserito l’incipit

    "Mi piace"

  2. orofiorentino ha detto:

    Bella, veramente bella 🙂

    "Mi piace"

  3. jalesh ha detto:

    Stupenda questa tua poesia con ottimo inserimento dell’incipit di Gabriele d’Annunzio. Compliment bravissima

    "Mi piace"

  4. Rakel48 ha detto:

    Un soliloquio notturno con la falce di luce.
    Rakel

    "Mi piace"

  5. Rosemary3 ha detto:

    La luna, tua musa ispiratrice, ti ha indubbaimente dato l’opportunità di dimostrarlo adeguatamente coi tuoi bei versi…
    Ros

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...