“… o falce di luna d’argento qual mèsse di sogni…”

“… o falce di luna d’argento qual mèsse di sogni…”
rendi grazia al cuore stordito
rendi unico l’attimo tra sogno e morte
mentre la mano ferita
lascerà fuggir le stelle.

@ orofiorentino

Incipit… “… o falce di luna d’argento qual mèsse di sogni…”
Gabriele D’annunzio

 

Immagine web

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

6 risposte a “… o falce di luna d’argento qual mèsse di sogni…”

  1. jalesh ha detto:

    Bell’inserimento dell’incipit di Gabriele D’Annunzio nella tua composizione. Brava

    "Mi piace"

  2. tinamannelli ha detto:

    Breve e intensa questa tua composizione con bene inserito l’incipit di D’Annunzio. Bravissima, complimenti

    "Mi piace"

  3. Rosemary3 ha detto:

    Un incipit intensamente interpretato…
    Ros

    "Mi piace"

  4. oddonemarina ha detto:

    bella ed intensa …. e che bella grafica

    "Mi piace"

  5. Rakel ha detto:

    Intensi versi dove traspare un pò di malinconia.
    Ciao Rachele

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...