Alla luna…

“O falce di luna d’argento
qual mèsse di sogni”
tu scruti? Sogni di inquieti amanti?

Sguaina il tuo languore,
sui due cuori zingari
e le sfumature delle nubi
lascia cadere…

Ascolta il tuo canto notturno
che di silenti sguardi
traspira e furtiva
l’incanto alla notte
sottrai…

@ Rosemary3

Libero – Community – I siti personali

Incipit di Gabriele D’Annunzio ” “… o falce d’argento, qual mèsse di sogni…”

Pubblicità

Informazioni su Rosemary3

Amo la poesia, preferibilmente in rima sciolta, e la natura dipingere in tutte le sue sfumature emozionali... Adoro i tramonti e di fronte ad essi perdermi incantata...
Questa voce è stata pubblicata in poesia, post guidato. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Alla luna…

  1. jalesh ha detto:

    Meraviglioso inserimento dell’incipit di G. D’Annunzio con dei versi stupendi che fanno davvero sognare. Complimenti bravissima

    Piace a 1 persona

  2. tinamannelli ha detto:

    Ha ragione Jalesh versi che fanno sognare…magnifico inserimento dell’incipit di D’Annunzio. Incantata.. Applauso!!!!

    Piace a 1 persona

  3. orofiorentino ha detto:

    Bravissima, splendidi versi che incantano davvero

    Piace a 1 persona

  4. oddonemarina ha detto:

    meravigliosi versi, sempre brava

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...