Sessantottino

Volevo cambiare il mondo

Quei giorni passavano veloci i “vecchi” ci guardavano con disprezzo ma non ci importava, a noi piaceva ballare, suonare, confrontarci e vestirci come ci pareva, una ventata di novità era arrivata portando la rivoluzione su tutti i fronti. Conobbi dei ragazzi che provenivano dall’università di Trento con idee rivoluzionare soprattutto sul fronte politico, partecipai assiduamente ai primi giorni del movimento, che dopo un po’ decise di adottare come logo una stella a 5 punte. Il movimento aveva preso una direzione che non mi piaceva e così abbandonai il gruppo, mi ritrovai così a girovagare per le vie di Milano fin quando non sentii della musica provenire da un locale, entrai e fu come un fantastico trip per quasi cento giorni frequentai quel locale il “Macondo” e quando venne chiuso me ne rammaricai parecchio, potevi incontrare personaggi di ogni tipo e ceto sociale, si poteva parlare di musica, arte politica ed uscire galvanizzato da quel modo di vedere il mondo.

Adesso che vivo sereno nel mio bell’appartamento in centro con la mia allegra “brigata” sono felice, ma quando ripenso a quei giorni vengo assalito da un senso di fallimento, ebbene sì volevamo cambiare il mondo, ma il mondo ha finito per cambiare noi.

Pubblicità
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto, post guidato. Contrassegna il permalink.

7 risposte a Sessantottino

  1. tinamannelli ha detto:

    Un bel mini racconto sulle tre immagini proposte. Ci abbiamo provato un po tutti a cambiare il mondo ma come dici tu e lui che ha cambiato noi… Complimenti

    "Mi piace"

  2. jalesh ha detto:

    Splendido meraviglioso racconto per noi sessantottini in perfetta sintonia con le tre immagini proposte per il tema del Mini racconto. Abbiamo provato a cambiarlo il mondo…almeno Complimenti

    Piace a 1 persona

  3. orofiorentino ha detto:

    Che bei ricordi, anch’io sono una sessantottina. Bellissimo il tuo mini racconto, calza a pennello. Bravissimo come sempre, complimentidi cuore

    "Mi piace"

  4. oddonemarina ha detto:

    è l’iter di quelli degli anni 70 … si voleva cambiare …ma alla fine siamo cambiati noi complimenti

    Piace a 1 persona

  5. Rosemary3 ha detto:

    Proprio così… un desiderio che un po’ tutti abbiamo desiderato realizzare, ma che ha cambiato noi, invece…
    Bellissimo intreccio sulle tre immagini proposte…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...