Maio, La pesca

La pesca è, naturalmente, una delle ricchezze e delle fonti di sostentamento di queste isole.

Sono rimasta incantata a guardare questi uomini ballare tra le onde raccogliendo le reti; mi è stato concesso uno spettacolo indescrivibile, quello della vita e della morte.

Ne sono riconoscente.

https://ilmagodiozblog.wordpress.com/2016/09/14/13-settembre-la-pesca/

Informazioni su Feeling Blonde

Arrivato ai miei ultimi giorni, e spinto verso la follia dalle atroci bana­lità dell'esistenza che scavano come gocce d'acqua distillate dai tortu­ratori sul corpo della vittima, cercai la salvezza nel meraviglioso rifu­gio del sonno. Nei sogni trovai un poco della bellezza che avevo inva­no cercato nella vita e m'immersi in antichi giardini e boschi incanta­ti. Una volta che il vento era particolarmente dolce e profumato sentii il richiamo del sud e salpai languido, senza meta, sotto costellazioni ignote.“ (Howard Phillips Lovecraft)
Questa voce è stata pubblicata in collaborazione fotografia e poesia, fotografia. Contrassegna il permalink.

8 risposte a Maio, La pesca

  1. tinamannelli ha detto:

    Stupendi questi scatti…momenti di faticosa vita… Complimenti

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Splendidi scatti…lavori che qui non si vedono quasi più… Complimenti bisous

    Piace a 1 persona

  3. oddonemarina ha detto:

    bei scatti …complimenti

    Piace a 1 persona

  4. Rosemary3 ha detto:

    Altri splendidi e suggestivi scatti…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...