Prima dell’alba

La luce
ancora non è luce
La notte
ormai non è più notte
Spicchio di luna pallida
ad ovest
Bagliori nuovi multicolori
Lamento di cornacchie
e richiamo di merlo
nell’erba alta
I primi passi incerti
d’anime vaganti
Pochi rumori soffocati
Cammino a testa bassa
alla luce fioca
di lampioni ancora accesi
E’ l’ora che riporta la vita
Vorrei vivere anch’io
in questo quadro immaginato
Ma non so dipingere

© 2016 Daniele Nani Cerva

Informazioni su Daniele Bosetti Cerva

Scrivo per passione, per esprimere le emozioni che popolano la mia anima. Scrivo per dare agli altri qualcosa di me. Scrivo perchè se non scrivessi non vivrei.
Questa voce è stata pubblicata in poesia. Contrassegna il permalink.

10 risposte a Prima dell’alba

  1. jalesh ha detto:

    Splendidi versi velati di sconforto. Un abbraccio Daniele bisous

    Piace a 1 persona

  2. orofiorentino ha detto:

    Una gran bella poesia, grazie per le emozioni che ci doni

    Piace a 1 persona

  3. Rosemary3 ha detto:

    Sinfonìe notturne che precedono l’alba, infittendola di emozioni…
    Ros

    Piace a 1 persona

  4. tinamannelli ha detto:

    Molto bella questa tua composizione, emoziona… complimenti

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...