Al mio funerale

Eccoli
ci sono proprio tutti
lo sguardo sulla mia bara
visi tristi
qualcuno piange.
Vi osservo
ascolto i vostri pensieri
e rido.

Lucinda la bella
l’amica del cuore
magnifica in nero:
-Ti volevo bene
anche se eri un tantino
mignotta
e della specie peggiore
sesso, cervello
e cuore
ti ho odiato, invidiato
ma ora sei morta
è davvero finita-

Rinaldo il compagno
di letto
l’amante impetuoso
doloroso lasciarti:
-Rivoglio il tuo corpo
il nostro amore gioioso
le tue sapienti carezze
volevo entrarti nell’anima
quante volte ho tentato
ma ora sei morta
è davvero finita-

E ascolto voi tutti
vestiti a lutto
future friabili ossa
tanto cari:
-Che pena
era così giovane
così simpatica
così bella
così piena di sé
così intelligente
così infedele
così cocciuta
così così così…-

Sparlate sparlate
poveri stupidi mortali
l’eterna lotteria dell’aldilà
mi ha favorito:
Humphrey Bogart mi aspetta
stanotte
a Casablanca
sparlate e sperate anche voi
in un favorevole sorteggio.

Informazioni su vikibaum

Sono un'italiana asintomatica
Questa voce è stata pubblicata in mini racconto. Contrassegna il permalink.

16 risposte a Al mio funerale

  1. jalesh ha detto:

    Un simpatico ironico post per esorcizzare la morte. Versi splendidi sei davvero brava complimenti Viki. Buona giornata piena di vita bisous

    Piace a 1 persona

  2. vikibaum ha detto:

    L’ha ribloggato su tramineraromatico.

    "Mi piace"

  3. orofiorentino ha detto:

    Viki, sei grande ! Davvero unico questo tuo scritto. Bravissima

    Piace a 1 persona

  4. oddonemarina ha detto:

    Quanta fantasia in questo racconto, da un po’ i brividi ma alla fine è divertente…complimenti viki

    Piace a 1 persona

  5. tinamannelli ha detto:

    Facciamo a cambio adoro Bogart…Troppo simpatico, ironico, a parte che fantasticb il tuo racconto….ti dirò mi è capitato di assistere al mio funerale…li avrei strozzati tutti (nel sogno naturalmente) Fantastica Viki, complimenti

    Piace a 1 persona

  6. Rosemary3 ha detto:

    Come sempre splendido post, il tuo, Viki: ironizzare sulla morte, la rende meno insopportabile…
    Ros

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...