Damarino e crudité (verdure in pinzimonio)

Immagine http://www.donnafugata.it

Il Damarino è un bianco dai profumi floreali e fruttati, al palato è secco, grado alcolico moderato, di grande freschezza. Di uva in prevalenza ansonica, le uve vanno sottoposte a pigiatura soffice, il mosto fermenta a temperatura controllata. Il vino va in commercio dopo un affinamento in bottiglia di due mesi. Fresco fra i 9° e 11° va bevuto in calici di mezza ampiezza e senza svasatura. Si adatta a stuzzichini, a carni bianche e a piatti di pesce. Io lo abbino volentieri alle mie crudité. Un piatto bello da vedersi e molto aggregante, insieme agli amici è proprio un divertimento ed una delizia

Immagine http://www.gustissimo.it

Verdure crude come finocchi, carciofi, lattughina belga, carote, peperoni, del broccolo se tenero, sedano, cuore di lattuga. Le verdure come peperoni, carote, carciofi, finocchi anche la lattuga belga vanno tagliate a bastoncini, il cuore di lattuga invece si sfoglierà. Lavate e scolate vanno sistemate in una ciotola di vetro o ceramica, qui la padrona di casa mostrerà la sua creatività, nella disposizione delle verdure. In un ciotola mettere (dipende dalle persone questa è per due quindi essendo di più si aumenteranno le dosi)) 3 cucchiai di maionese ed 1 cucchiaio di miele, 1 cucchiaino di senape una buona spruzzata di tabasco. Mescolare bene si otterrà una crema liscia e profumata. Prendete la ciotola giusta per la presentazione e passate sul fondo e sulle pareti uno spicchio d’aglio. Mettere la crema e passarla in frigo. Ogni commensale avrà la sua piccola ciotola dove metterà una cucchiaiata della crema, prenderà un gambo di sedano, o una carota, la intingerà nella crema e sarà una delizia…..e poi sorseggerà un bicchiere di Damarino con i suoi profumi di ginestra e di zagara. Bella l’etichetta scelta dalla casa: Un tralcio di vite ed il suo grappolo, disegnati sul volto di una donna, a simbolo della sua femminilità. Un’etichetta nata dal gioco di un artista, sorprendente quanto il vino. E buona estate …..

Ma.Vi

(la ricetta della salsa mi fu passata da uno chef inglese proprio a Londra nel ristorante di un caro amico)

Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2016. Contrassegna il permalink.

4 risposte a Damarino e crudité (verdure in pinzimonio)

  1. jalesh ha detto:

    Un buon vino indubbiamento che viene abbinato benissimo con le verdure in pinzimonio. Complimenti per il post

    Piace a 1 persona

  2. Rosemary3 ha detto:

    Sicuramente ottimo l’abbinamento di questo buon vino con le verdure “in pinzimonio”…
    Ros

    Piace a 1 persona

  3. oddonemarina ha detto:

    mai sentito , ma indubbiamente deve essere eccellente

    Piace a 1 persona

  4. orofiorentino ha detto:

    un fresco vinello per il pinzimonio è fantastico

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...