Celiando un po’

Scatto di Zivago42

 

Me guardi come pè dimme

sta Roma è proprio bella

e ciò so!

da qui co’ sta veduta

me vengono i brividi

solo a rimirarla.

 

Ma tu sei un po’ sornione

un voletto e tre trovi qua

se te và te sposti un po’ più in là.

 

Ma io pe’ vede stò panorama

che scarpinata devo da fà

o i piedi ingrippati

non ce la fò più

mesà che tu sei piccione si

ma er viaggiatore sono io.

 

Un po’ de core no!

prestami le ali.  

 

Franc@

 

Informazioni su lemieemozioniinimmaginieparole.

Con le tue parole crei un mondo intorno a te.
Questa voce è stata pubblicata in click interpretativo. Contrassegna il permalink.

9 risposte a Celiando un po’

  1. jalesh ha detto:

    Meravigliosa, stupenda originalissima bellissima interpretazione in un vernacolo romanesco perfetto sullo scatto straordinario di Zivago. Complimenti sei stata bravissima. Bisous

    Piace a 1 persona

  2. 65luna ha detto:

    Brava !! Bella e simpatica interpretazione per uno scatto molto suggestivo.65Luna

    Piace a 1 persona

  3. tinamannelli ha detto:

    La mia fantastica Franca…..stupenda poesia in romanesco davvero bravissima. Complimenti

    Piace a 1 persona

  4. zivago42 ha detto:

    Degna del migliore Trilussa….

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...