Rovente asfalto

Immagine web

Ho chiesto all’ora tarda della sera

quel fresco a colorare il dolce riposo

nel groviglio di mille parole infuocate dal sole

coi suoi cocenti raggi, rovente asfalto

e nel silenzio che circonda

tra le dita una penna nella notte

e una lettera che presto sussurrerà

ai bordi di quella vita

il disseto che dipingerà.

Giovanni Monopoli

Copyright © poesie mie: Giovanni Monopoli

Questa voce è stata pubblicata in poesia, Senza categoria. Contrassegna il permalink.

2 risposte a Rovente asfalto

  1. jalesh ha detto:

    Splendidi versi ricordando l’asfalto rovente che ti ha ispirato…bravissimo complimenti

    "Mi piace"

  2. orofiorentino ha detto:

    Che versi….meravigliosi !

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...