Ultime notizie in cronaca

Il Signor Rossi, detenuto nel carcere di: ” non ne posso più ” per svariate rapine decide di evadere.
Con il solito sistema di annodare le lenzuola il fuggiasco tenta di riacquistare la libertà. Nella discesa uno dei lenzuoli si strappa e lui precipita a terra riportando numerose lesioni.
Portato in ospedale per le cure del caso, il Rossi chiede di sporgere denuncia verso il carcere. Secondo lui: le lenzuola,  non essendo di buona qualità ed usurate dal tempo hanno messo a repentaglio la sua vita. Chiede quindi i danni morali e pecuniari per un valore di 300.000 euro. Ha aggiunto che:” Se tale cifra gli venisse riconosciuta dovrà essere spesa per l’acquisto di nuove lenzuola da destinare vari luoghi di pena, in fine ha aggiunto che tutti devono poter evadere in sicurezza !”
Qualcuno presume potrebbe vincere la causa.

La redaazione

@ orofiorentino

Immagine da…http://www.newspedia.it

Informazioni su orofiorentino

HO 69 ANNI, AMO LA POESIA, LEGGERE, SCRIVERE, VIAGGIARE E TANTE...TANTE ALTRE COSE
Questa voce è stata pubblicata in post guidato. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Ultime notizie in cronaca

  1. chiaramarinoni ha detto:

    ahahahah!!! Che meraviglia! Certo, meriterebbe proprio di vincere la causa.
    Un abbraccio e grazie
    Chiara

    "Mi piace"

  2. tinamannelli ha detto:

    Che dire….ha ragione!! Io gli auguro di vincere la causa ahahah galeotto fu il lenzuolo…. Stupenda notizia….magari leggerne di più !!! Bravissima

    "Mi piace"

  3. jalesh ha detto:

    Io credo che vinca…far star bene i detenuti è un diritto verso la società…per cui il tuo brillante articolo credo potrebbe andare a buon fine. Complimenti

    "Mi piace"

  4. oddonemarina ha detto:

    dal morire dal ridere, oltre il torto di evadere chiede i danni …bellissima

    "Mi piace"

  5. Esilarante, sto morendo dal ridere… però forse la causa la vince 🙂

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...