Fritto misto alla piemontese

Di antica tradizione, quando ancora gli animali si macellavano in casa, le frattaglie non venivano sprecate e tutto ciò che si aveva in casa veniva usato.

Si impanava o si infarinava  a secondo del prodotto o dei gusti, infatti ci sono tantissime varianti.

Tutti i tipi di carne: vitello agnello pollo – salcicce rognoni animelle fegato testicoli cer                                      vella.

Nel tempo si è poi abbinato il dolce: mela pera funghi l’amaretto semolino dolce e varie verdure ( baci di dama e cosce di rana ultimi arrivati)

Tutto fritto in olio extravergine d’oliva, sostituendolo più volte, ora l’impanatura viene sostituita da una pastella leggere, vengono fritti prima i dolci e i frutti, poi il resto.

 

Frittura

mista di carni frattaglie

con dolci golosità

nell’olio

bollente

oddonemarina immagine – web

 

Informazioni su oddonemarina

Amo la poesia, amo il cielo e l'aria. Mi piace leggere. E amo le fotografie perché lasciano una traccia di vita che scorre.
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2016, Le Petit Onze. Contrassegna il permalink.

15 risposte a Fritto misto alla piemontese

  1. 65luna ha detto:

    Gustoso! Ciao Marina, 65Luna

    "Mi piace"

  2. rubino ha detto:

    a quest’ora io sto già morendo di fame….non puoi farmi vedere certe cose!!! SBAV!!

    "Mi piace"

  3. orofiorentino ha detto:

    E’ davvero molto molto buono, lo conosco. Brava cara

    "Mi piace"

  4. tinamannelli ha detto:

    Lo so … era una delizia…oggi se si ha la fortuna di avere un vecchio macellaio si riesce a trovare qualcosa…. fettina e via semplice e cotta in un secondo…chi ci sta più ai fornelli….. Mi hai fatto venire una voglia!!!! Bravissima

    "Mi piace"

  5. jalesh ha detto:

    Mamma mia che panzata di fritto….oggi è molto difficile trovare le frattaglie per via della “mucca pazza”. Ma qui a Roma non so come fanno le trovano…complimenti a quest’ora poi è il plus ultra. Ottimo Petit Onze a colorare il tutto. bravissima

    "Mi piace"

  6. Ma che bontà … solo a guardare ho preso 10 kg ma che peccato che tutte le cose molto buone poi te le proibiscono quasi quasi mi ribello .
    Ciao Marina un abbraccio ❤

    "Mi piace"

  7. Daniela ha detto:

    mangiato l’ultima volta un mesetto fa in un ristorante di paese tipico nel preparare solo specialità piemontesi…divino col bagnet verd 🙂 gnammmm

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...