Incanti e sortilegi

Calda, salda, profonda
la mia carne d’amore
avvolta d’anima
crea frasi piene di sì.
In rossi tatuaggi di labbra
vivono le mie impronte
là dove mi aspetti
e dove non mi aspetti.
Sono la tua luce,il tuo gemito
la tua tentazione
quella che ti vedrà
sconfitto
sono te, entro in te
sono la nostra voce lenta
nel cavo della mano
mentre il mondo indurito
s’alliscia
e si scioglie dalla griglia
del corpo
nel mio nel tuo perderci dentro
incanti e sortilegi a legarci
per sempre.

 

Informazioni su vikibaum

Sono un'italiana asintomatica
Questa voce è stata pubblicata in Iniziativa estiva 2016, poesia. Contrassegna il permalink.

11 risposte a Incanti e sortilegi

  1. orofiorentino ha detto:

    un per sempre meraviglioso nell’attensa del piacere totale, anima e corpo 🙂

    Piace a 1 persona

  2. jalesh ha detto:

    Tra incanti e sortileggi si snodano i tuoi splendidi versi in tema perfetto. Complimenti buona giornata Viki bisous

    Piace a 1 persona

  3. vikibaum ha detto:

    L’ha ribloggato su tramineraromaticoe ha commentato:

    re-blog da “La nostra commedia” di Jalesh ❤

    "Mi piace"

  4. tachimio ha detto:

    Splendida!!!

    "Mi piace"

  5. tinamannelli ha detto:

    Fantastica! Che tentazione…versi stupendi…passione ed eleganza quello che mi piace nei tuoi versi. Complimenti

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...